UFFICIALE – Milan, addio alla Superlega. Il comunicato

Milan Covid-19
Fonte foto: Profilo Twitter Milan

Con un comunicato ufficiale i rossoneri hanno annunciato il loro addio alla Superlega, dopo i fatti delle ultime ore.

Dopo l’Inter, la seconda italiana ad annunciare ufficialmente l’addio alla Superlega è il Milan. La società rossonera, con un comunicato ufficiale, ha reso noto il passo indietro fatto sul progetto, alla luce degli avvenimenti delle ultime ore che hanno, di fatto, messo la parola fine alla nuova lega ancora prima che iniziasse. Questo l’annuncio del club, ripreso da Tuttomercatoweb.

Abbiamo accettato l’invito a partecipare al progetto di Super League con la genuina intenzione di creare la migliore possibile competizione Europea per i fan di tutto il mondo, per tutelare gli interessi del Club e della nostra tifoseria. Il cambiamento non è facile, ma l’evoluzione è necessaria per progredire, e anche la struttura del calcio Europeo si è evoluta e modificata negli anni. Ma la voce e le preoccupazioni dei tifosi in tutto il mondo rispetto al progetto di Super League sono state forti e chiare, e il nostro Club deve rimanere sensibile e attento all’opinione di chi ama questo meraviglioso sport. Continueremo comunque ad impegnarci attivamente per definire un modello sostenibile per il mondo del calcio”.

Potrebbe interessarti anche: le parole di Xavier Jacobelli sulle possibili conseguenze societarie in casa Juventus dopo il caos Superlega.

ULTIME NOTIZIE

Mondocalcionews.it, il sito di riferimento per i veri appassionati.

Rimani aggiornato sulle ultime news dal mondo del Calcio. Il nostro portale, aggiornato 24 ore su 24, mette a disposizione dei lettori tutte le curiosità, risultati, statistiche, fatti e dichiarazioni del panorama calcistico mondiale, dai professionisti ai dilettanti.