Troppo poco Milan,al Dall’Ara finisce 0-0 contro il Bologna.Rossoneri ancora quarti in classifica

Fonte foto: %author%

SEGUICI SU

FINISCE 0-0 BOLOGNA-MILAN,PARTITA DALLE POCHISSIME EMOZIONI E RISULTATO CHE NON SMUOVE LA CLASSIFICA VISTO CHE I ROSSONERI RIMANGONO QUARTI A QUOTA 27 PUNTI.BOLOGNA TERZULTIMO FERMO A 12 PUNTI.

La prima frazione della gara si conclude 0-0 tra Bologna e Milan,rossoneri che hanno avuto un’importante percentuale di possesso palla ma è mancato il guizzo finale,Calhanoglu e Higuain decisamente i più pericolosi,prima il turco al 20′ con un tiro di destro dopo l’appoggio di Higuain ma il pallone esce al lato destro di Skorupski.Successivamente si fa vedere Higuain davanti al 21′ e al 24′ ma in entrambi i casi il portiere polacco si è fatto trovare pronto.Nel primo tempo però il Bologna si è dimostrata una squadra solida,l’unica occasione l’ha avuta Palacio al 27′ con un destro dai 25 metri che ha costretto Donnarumma ad allungarsi e deviare.

Nella ripresa padroni di casa subito pericolosi al 47′ con Santander che cicca però clamorosamente il tiro.Pochissime le fiammate del Milan della ripresa dove Higuain e Cutrone faticano molto a creare occasioni,come se non bastasse poi al 76′ viene espulso Bakayoko per seconda ammonizione nel giro di 3′,Gattuso nel frattempo toglie Chalanoglu e inserisce Jose Mauri.L’ultima occasione della gara ce l’ha il Bologna prima con Orsolini che su punizione insidia Donnarumma con un tiro testa,ottima la risposta dell’estremo azzurro mentre al 91′ ci prova Destro (subentrato) di testa ma palla che si spegna tra le braccia ancora di Donnarumma.

TABELLINO

BOLOGNA (3-5-2): Skorupski; Calabresi, Danilo, Helander; Mattiello, Poli (81′ Orsolini), Nagy, Svanberg (61′ Dzemaili), Mbaye; Santander (90′ Destro), Palacio. All. F. Inzaghi

MILAN (4-4-2): Donnarumma; Calabria, Zapata, Romagnoli, Rodriguez; Suso (85′ Laxalt), Kessie, Bakayoko, Calhanoglu (78′ Mauri); Higuain, Cutrone (61′ Castillejo). All. Gattuso

AmmonitiCalabria (M), Santander (B), Kessié (M), Helander (B), Romagnoli (M)

EspulsoBakayoko (M) al 76′

Tags:
COMMENTA L'ARTICOLO