Trigoria, i giocatori della Roma minacciano l’ammutinamento!

Trigoria
Fonte foto: Profilo Twitter Roma

SEGUICI SU

Clamoroso a Trigoria: i giocatori della Roma minacciano di non allenarsi

Non c’è pace a Trigoria, casa della Roma. Le sconfitte nel derby e in Coppa Italia hanno lasciato pesanti strascichi dentro e fuori dal campo. L’allontanamento die dirigenti Gomblar e Subiria non è stato gradito dalla squadra, tanto che ieri i calciatori avrebbero addirittura minacciato di non allenarsi in un confronto con l’allenatore Paulo Fonseca.

Il caso è rientrato in poche ore

Come scrive il Corriere dello Sport, a Trigoria è stato un giovedì ad alta tensione. Cominciata con un duro confronto tra tecnico e giocatori. Un confronto che le cronache di spogliatoio dicono non abbia avuto come argomenti caldi le recenti sconfitte e l’allontanamento dei due dirigenti dopo il caos sostituzioni, ma anche una “questione privata molto grave” tra un calciatore e un membro dello staff. Alla fine, dopo una mediazione durata diverse ore, l’allenamento è stato posticipato al pomeriggio, come documentato sui social del club giallorosso. Un episodio però che fa capire l’aria tesa che si respira nell’ambiente romanista.

Leggi anche: Panchina Roma: Fonseca sempre più lontano, si scalda Allegri

COMMENTA L'ARTICOLO