Torino, Cairo disposto ad abbattere il tetto salariale per il rinnovo di Belotti

Fonte foto: Profilo Twitter Torino

SEGUICI SU

Urbano Cairo vuole trattenere Belotti. Il presidente granata è pronto ad abbattere il tetto salariale per garantire un aumento di stipendio al capitano della sua squadra. Al momento, il massimo disponibile è di 2 milioni a stagione, ma il patron del Torino vuole avvicinarsi alla richiesta degli agenti del “Gallo”, che chiedono 3,5 milioni a stagione. Il contratto dell’attaccante è in scadenza nel 2022, ed oltre all’aumento Belotti vuole anche delle garanzie sulla costruzione di una rosa all’altezza, in modo da poter giocare anche nel panorama europeo. La situazione attuale della squadra guidata da Davide Nicola non è delle migliori, ma con degli investimenti mirati si potrebbe ambire a qualcosa di più grande.

Leggi anche: Torino, altri problemi con il Covid-19 e allenamento sospeso: il comunicato

Leggi anche: Cagliari, Semplici: “Punto su un lavoro mentale, ma non mi sento normalizzatore”

Fonte: La Stampa

COMMENTA L'ARTICOLO