Torino, Bremer: “Ho rifiutato le Olimpiadi per il Toro”

Foto: logo Torino

“Ho deciso di non andare alle Olimpiadi per il Torino’: a dirlo è Bremer, difensore brasiliano in forza alla squadra granata. Il giocatore, secondo quanto riporta TuttomercatoWeb, avrebbe ricevuto la convocazione per disputare i Giochi Olimpici con il Brasile ma avrebbe rifiutato la chiamata per potersi allenare con Juric.

‘La mia nazionale è il Toro’

Le parole di Bremer sono parole d’amore verso il proprio club: “La mia nazionale è il Torino. Ho preferito rimanere qua: volevo subito cominciare a lavorare con il mister”. Il difensore ha poi aggiunto: “Non volevo lasciare niente indietro, per questo motivo non sono andato in Giappone”. Juric, in effetti, cambierà in modo profondo il tipo di gioco del Torino: i tre difensori dovranno infatti cercare di giocare come se fossero dei centrocampisti aggiuntivi, non disdegnando la fase offensiva qualora se ne presentasse l’occasione.

Leggi anche: Calciomercato Torino, idea Amrabat per il centrocampo