Tomori su Maldini: “Voglio impressionarlo”

Fikayo Tomori, difensore centrale in prestito dal Chelsea al Milan, ha parlato di Paolo Maldini nell’intervista rilasciate per il “Times”.

Queste le parole di Tomori: “Prima di venire al Milan ho parlato con Paolo Maldini. Ovviamente sapevo che il Milan era un grande club, ma quando sono arrivato e sono andato al museo di Casa Milan, ho visto tutti i Palloni d’Oro, le foto dei grandi giocatori che ci sono stati prima, poi le sette Champions League e ho capito davvero dov’ero. Quando vado al campo di allenamento e vedo le immagini di Shevchenko, Maldini, Kakà e Seedorf, e penso che siano stati tutti qui e si siano seduti tutti in questi spogliatoi, mi riempio di orgoglio. Lavorare con Maldini? Voglio impressionarlo. È come se da attaccante un giorno ti ritrovassi Cristiano Ronaldo o Messi come tuo direttore sportivo e sentissi da loro queste parole per te. È pazzesco”.

Fonte: alfredopedulla.com

Leggi anche: Rashford su Ibrahimovic: “Ha portato esperienza combattiva”