Tomori: “La chiamata del Milan è stato un momento surreale”

Intervistato da Sky Sports News, Fikayo Tomori, attualmente in prestito al Milan dal Chelsea ha parlato del suo approdo in rossonero nel mese di gennaio.

Queste le parole del centrale difensivo canadese: “Ero a casa e il mio agente mi ha detto della chiamata del Milan. E’ stato un momento surreale, ho sentito che il club rossonero mi voleva fortemente e questo mi ha reso ancora più desideroso di venire“.

Fonte: Milan News.it

Leggi anche: Napoli, Gattuso può sorridere: Koulibaly e Ghoulam negativi