TMW RADIO – R. Ferri: “Inter, devi avere personalità con la Juve. La sfida sugli esterni sarà determinante, da rivedere l’atteggiamento difensivo”

Fonte foto: %author%

L’ex difensore dell’Inter, Riccardo Ferri (dal 1981 al 1994), ha dato una sua lettura sul prossimo derby d’Italia tra Inter e Juventus di domenica sera a TMW Radio, durante Maracanà.

SULLA DIFESA DELL’INTER:

“La difesa dell’Inter, presa individualmente, non ha da invidiare niente a nessuno. Deve assumere però dei ritmi sostenuti, altrimenti può andare in difficoltà a campo aperto. E’ l’atteggiamento quello che conta, non è un problema di linea difensiva. Il reparto difensivo nerazzurro è forte, ha giocatori straordinari, cresciuti in maniera esponenziale”.

SULLA SFIDA SUGLI ESTERNI, DANILO-HAKIMI:

“La sfida sulle corsie esterne sarà importante e determinante. L’Inter, con l’acquisto soprattutto di Hakimi, ha portato a casa dei giocatori bravi in entrambi le fasi in quel ruolo. Vedo una sfida ad ad alti ritmi e ad una velocità sostenuta sugli esterni. Sono ruoli che stanno avendo un impatto decisivo sullo sviluppo del gioco”.

SULLA DIFESA DELL’INTER:

“Con un ritorno alla difesa a quattro i tre (Skriniar, De Vrij e Bastoni) troverebbero giovamento. Questa opzione è stata attuata solo a gara in corso. Per il futuro potrebbe essere rispolverata. Skriniar è un elemento che mi è sempre piaciuto. Dopo i problemi con il Covid si è ripreso ed è tornato ai suoi ottimi livelli di rendimento”.

COSA DEVE FARE L’INTER NEL DERBY D’ITALIA:

“L‘Inter deve saper gestire i vari momenti della partita, non può andare sempre a 200 all’ora, deve rallentare e gestire. Con la Juve devi avere personalità e l’Inter ha il potenziale per poter far male”.

LEGGI ANCHE: Lazio, l’agente di Raul Moro tuona: “Se non lo vogliono, andremo via”

LEGGI ANCHE: Barigelli su Inter-Juve: “Molto più dei tre punti in gioco”

Fonte Dichiarazioni: TMW RADIO – Maracanà

Foto: Profilo Twitter Franco Vanni