TJ – Juventus, Causio su Ronaldo: “Ai miei tempi decideva la società se tenerti o cederti”

Fonte foto: Profilo Twitter Franco Causio
RICEVI LE ULTIME NEWS

Intervistato in esclusiva da Tuttojuve.com, l’ex icona della Juventus ha parlato del futuro di Cristiano Ronaldo in bianconero, facendo un paragone con quanto accadeva ai suoi tempi.

L’ex icona della Juventus Franco Causio, intervistato in esclusiva da Tuttojuve.com, ha espresso il suo pensiero riguardo il futuro di Cristiano Ronaldo in bianconero, facendo un raffronto con quanto accadeva ai suoi tempi. Queste le sue considerazioni.

E’ mai accaduto che le strategie di una società dipendessero dalla volontà di un singolo giocatore? “Non saprei rispondere con esattezza, perchè ai miei tempi noi eravamo di proprietà delle società: se la società ti voleva tenere restavi, altrimenti andavi via. Non esistevano nemmeno i procuratori. Su Ronaldo io mi sono fatto un’idea precisa”.

Che idea? “Che a Torino non stiano improvvisando nulla: la Juve ha un piano se rimane Ronaldo, così come se andrà via. Il valore del giocatore è indiscusso, in ogni caso: stiamo parlando di un giocatore che ha segnato 101 gol in tre anni! E’ vero, è stato preso per vincere la Champions e questo non è accaduto. Però è altrettanto vero che un giocatore simile va supportato da una squadra all’altezza”.

Fonte dichiarazioni e intervista completa: Tuttojuve.com.

Potrebbe interessarti anche: ufficiale il forfait di Pellegrini per gli Europei.

ULTIME NOTIZIE

Mondocalcionews.it, il sito di riferimento per i veri appassionati.

Rimani aggiornato sulle ultime news dal mondo del Calcio. Il nostro portale, aggiornato 24 ore su 24, mette a disposizione dei lettori tutte le curiosità, risultati, statistiche, fatti e dichiarazioni del panorama calcistico mondiale, dai professionisti ai dilettanti.