Tassi (QS): “Morata ha ricordato quanto sia importante il centravanti. Alla Juve mancano Cuadrado, Bonucci e Arthur”

Nell’editoriale per QS, Giuseppe Tassi ha sottolineato l’importanza del ruolo del centravanti dimostrata da Morata nella partita di ieri, sottolineando poi come alla Juventus manchino ancora tre pedine fondamentali.

Il giornalista Giuseppe Tassi, nel suo editoriale per il QS, ha parlato in merito alla vittoria della Juventus sullo Spezia, dando risalto ad alcuni singoli, tra chi ha fatto la differenza e chi ancora non è rientrato in gruppo. Queste le sue parole.

“Canta Morata e la Juve può concedersi un mezzo sorriso. Uno dei lungodegenti bianconeri si alza dalla panchina e ricorda al mondo che il ruolo del centravanti ha un peso specifico determinante anche nel calcio supertattico del 2020. Ma per sognare la grande rimonta e un lungo cammino in Champions, la Juventus ha bisogno di ritrovare altri uomini fondamentali per la costruzione del gioco: il regista arretrato Bonucci, il metronomo Arthur e l’imprevedibile Cuadrado”. 

Fonte dichiarazioni: Tuttojuve.com.

Potrebbe interessarti anche: la decisione del Torino dopo la mancata disputa della partita con la Lazio.

ULTIME NOTIZIE

Mondocalcionews.it, il sito di riferimento per i veri appassionati.

Rimani aggiornato sulle ultime news dal mondo del Calcio. Il nostro portale, aggiornato 24 ore su 24, mette a disposizione dei lettori tutte le curiosità, risultati, statistiche, fatti e dichiarazioni del panorama calcistico mondiale, dai professionisti ai dilettanti.