Foto: profilo Twitter Milan

L’ex giocatore della Juventus Alessio Tacchinardi ha parlato ai microfoni di TMW radio, prestando particolare attenzione alla situazione contrattuale dei giocatori. Le sue parole:

CONTRATTO – «Pioli dice che è ingiusto pagare 4-5 anni un giocatore poi perderlo a zero? Non si può andare avanti così. Se non si fa qualcosa, dopo un anno buono un giocatore batte cassa e se non gli sta bene va via alla scadenza del contratto. Sono troppo tutelati, le protezioni servono a giocatori che militano nelle serie minori. Oggi il calciatore ha troppo il coltello dalla parte del manico, è sbagliato».

KESSIE’ E BROZOVIC – «I rinnovi di Kessiè e Brozovic non arrivano? Hanno caratteristiche diverse, sarebbero perdite pesanti per Milan e Inter. Non so come possa fare il Barcellona, che è interessato, a comprarli, visti i problemi economici. Oggi non si capisce come vogliano giocare i catalani. Forse gli servirebbe più Kessiè, ma non è da Barcellona come qualità».

Leggi anche: Materazzi sul Milan: “Sono dei ragazzi terribili con un nonno fenomenale come Ibrahimovic”

Articolo precedenteRoma, Spinazzola: “Questo sarà il mese più importante. Dopo aver visto la mia famiglia mi è tornato il sorriso”
Articolo successivoDelio Rossi: “Milan squadra intrigante, la più titolata italiana a livello europeo e mondiale. È un modello e vi spiego perché”