Tacchinardi: “Juventus? Oggi è come sparare sulla croce rossa”

Alessio Tacchinardi, nuovo allenatore del Fano si è lasciato andare ad alcune dichiarazioni sulla Juventus di Andrea Pirlo a TMW Radio. Ecco le parole dell’ex centrocampista juventino: “Parlare della Juventus oggi è come sparare sulla croce rossa. I bonus sono finiti, inizia un nuovo campionato e se si rimettono in pista arrivando tra le prime 4 e vincono la Coppa Italia è un conto, senno è ben altro. Contesto alla squadra l’atteggiamento. Il Benevento non veniva certo da un buon momento ma la Juve ha avuto un atteggiamento già visto altre volte. Si continuano a vedere errori, il primo è la costruzione dal basso”. 

LEGGI ANCHE: UFFICIALE: Tacchinardi è il nuovo allenatore del Fano 

Clicca QUI per vedere la sintesi della sconfitta della Juventus contro il Benevento.

SEGUICI SU

COMMENTA L'ARTICOLO