Superlega, Mentana: “Spezia-Inter o Milan-Sassuolo fanno capire che il calcio non è playstation”

Fonte foto: Logo Superlega

Il direttore del tg di LA7 ha espresso il suo pensiero sulla Superlega, prendendo in considerazione i risultati delle milanesi nelle partite di ieri.

Il direttore del tg di LA7 Enrico Mentana, nonché noto tifoso dell’Inter, ha espresso il suo parere riguardo la Superlega, prendendo spunto dai risultati ottenuti ieri dalle milanesi, entrambe bloccate rispettivamente da Sassuolo Spezia. Queste le sue considerazioni.

“”Partite come Spezia-inter o Milan-Sassuolo fanno ben capire perfino ai più invasati che il calcio è un’altra cosa rispetto alla Playstation proprio perché permette di sognare e giocarsela anche a chi non fa parte dell’aristocrazia dei grandi club. Chiedete a Claudio Ranieri, l’unico ad aver allenato quattro delle dodici big della fantasmatica Super League, quale è stato il suo campionato più bello. Se amate il calcio la risposta la sapete già, quello del trionfo col Leicester. Sono le imprese che rendono lo sport imprevedibile e per questo bellissimo, oltre che – per usare un termine e un concerto caro agli uomini di finanza che volevano comprarselo – sempre contendibile”.

Fonte dichiarazioni: Tuttojuve.com.

Potrebbe interessarti anche: l’attacco di Jorge Valdano ad Andrea Agnelli.

ULTIME NOTIZIE

Mondocalcionews.it, il sito di riferimento per i veri appassionati.

Rimani aggiornato sulle ultime news dal mondo del Calcio. Il nostro portale, aggiornato 24 ore su 24, mette a disposizione dei lettori tutte le curiosità, risultati, statistiche, fatti e dichiarazioni del panorama calcistico mondiale, dai professionisti ai dilettanti.