Stramaccioni: “Verratti simbolo del fallimento del calcio italiano, lo volevo all’Inter. Moratti ci provò ma nessuno ci credeva”

Fonte foto: Profilo Twitter Nazionale italiana

Torna a parlare Andrea Stramaccioni e lo fa in un’intervista rilasciata a “1 Station Radio”. L’ex allenatore dell‘Inter ha rivelato un retroscena su Marco Verratti:

“Se mi devo fare un’idea del calcio italiano, io provo a farvi riflettere su una cosa: Marco Verratti è passato al Paris Saint-Germain senza aver giocato nemmeno un minuto in Serie A. Ha giocato in B con Insigne al Pescara e già si vedeva che erano di un altro livello. Volevo Verratti all’Inter. Moratti ci provò, ma nessuno ci credeva. Avevano tutti paura di puntare su di lui. La storia di Insigne è bella, ben vengano altre storie come la sua. In A fatichi a trovare un giocatore del suo livello. Forse Lorenzo Pellegrini della Roma, ma poi chi? La nostra storia calcistica è stata caratterizzata sempre dai giovani talenti, ma abbiamo smesso di valorizzarli”.

LEGGI ANCHE: Condò: “Quando si inizia a parlare del gioco di chi vince, il campionato è finito”

LEGGI ANCHE: Matteo Marani: “CR7 pensa a se stesso. Conte? Se vince lo scudetto, dovrà mandare champagne alla Juve”

Fonte Dichiarazioni: 1 Station Radio

 

ULTIME NOTIZIE

Mondocalcionews.it, il sito di riferimento per i veri appassionati.

Rimani aggiornato sulle ultime news dal mondo del Calcio. Il nostro portale, aggiornato 24 ore su 24, mette a disposizione dei lettori tutte le curiosità, risultati, statistiche, fatti e dichiarazioni del panorama calcistico mondiale, dai professionisti ai dilettanti.