Sporting Lisbona nel caos: Mihajlovic esonerato dopo neanche 10 giorni !! Ecco perché

Fonte foto: %author%

SEGUICI SU

Lo scorso 18 di Giugno Sinisa Mihajlovic, ex allenatore del Torino, era stato annunciato dallo Sporting Lisbona come successore di Jorge Jesus, firmando un contratto di tre anni.

A distanza di 7 giorni il serbo si è ritrovato in una situazione a dir poco paradossale. Infatti il Club portoghese non ha ancora un presidente (elezioni l’8 di Settembre), con ben nove tesserati che già hanno deciso di andarsene dopo la disgustosa aggressione subita il 15 di Maggio, quando alcuni tifosi fecero irruzione nel centro di allenamento picchiando giocatori e dipendenti.

L’accordo per la panchina era stato trovato insieme all’ormai ex presidente della squadra Bruno De Carvalho, cacciato all’unanimità lo scorso fine settimana dal board della società.

Venute meno le premesse per una base su cui l’allenatore serbo potesse lavorare, la società ha deciso di licenziare Mihajlovic dopo soli 7 giorni dalla sua firma.

COMMENTA L'ARTICOLO