Spezia, ufficiale l’acquisizione del club da parte della famiglia Platek: il comunicato

Fonte foto: Logo Spezia

SEGUICI SU

Lo Spezia passa ufficialmente nelle mani della famiglia Platek. Ecco il comunicato del club ligure:

LA SPEZIA, 11 febbraio 2021 – Spezia Calcio è lieta di annunciare l’acquisizione del Club da parte della famiglia Platek.

Robert Platek, insieme a sua moglie Laurie Platek e ai tre figli Amanda, Caroline, Robert Junior e con suo fratello Philip Platek, tutti grandi sostenitori della serie A, ha compiuto un investimento generazionale nel Club Spezia Calcio, dando il via a un progetto a lungo termine.

La famiglia Platek dichiara con grande entusiasmo: “Siamo felici per l’acquisizione dello Spezia Calcio. La Serie A è l’elite ed è da tempo che cercavamo un’opportunità di partnership con un Club italiano di cui apprezzassimo la Mission, l’Ethos e l’Etica. Così è stato con lo Spezia Calcio, perché il club ha gli stessi valori in cui crede la nostra famiglia: il lavoro e l’umiltà. Siamo onorati di poterlo supportare e aiutarlo a crescere puntando ad ottenere successi futuri e a rendere orgogliosi i fedelissimi fan”.

Gabriele Volpi, presidente della Orlean Invest Holding, dichiara: “Abbiamo dato al Club e alla città tutto il supporto che potevamo dare. Ora siamo lieti che i nuovi investitori, la famiglia Platek, potranno dare seguito ai nostri sacrifici e agli sforzi fatti, migliorando ulteriormente la mission del Club, grazie all’esperienza nel settore e alla capacità di realizzare sinergie nell’attraente e complesso mondo del calcio”.

Philip Platek, il nuovo Vice Presidente dello Spezia Calcio afferma: “Siamo onorati di poter portare avanti la tradizione dello Spezia Calcio, una squadra che ha lavorato duramente per poter entrare a far parte della serie A. Siamo inoltre contenti di poterci affiliare agli Aquilotti, i fan del team, ora e negli anni a venire”.

È importante per i Platek mantenere la continuità con il management precedente che è riuscito a portare la squadra in serie A. Resteranno dunque tutti nelle loro posizioni, inclusi il Presidente Stefano Chisoli, Mauro Meluso, Direttore Sportivo, e il Manager Vincenzo Italiano.

La Famiglia Platek spera di vedere al più presto il Sindaco Pierluigi Peracchini, i fan e chi ha contribuito al successo del Club in modo da poter discutere i diversi aspetti di una futura collaborazione. Gli incontri ad oggi non sono stati possibili solo per motivi di riservatezza e per il rispetto dovuto al signor Volpi.

Inoltre si precisa che non c’è alcuna partecipazione di MSD Capital, ma solo un investimento personale della Famiglia Platek.

LEGGI ANCHE: Juventus, pronto il rinnovo di Dragusin: i dettagli

LEGGI ANCHE: Cagliari, carica Rugani: “Il gruppo è forte, non merita questa classifica. Ho forti motivazioni”

Fonte Comunicato: Ufficio Stampa Spezia Calcio

COMMENTA L'ARTICOLO