Serie A, Torino-Sassuolo 3-2. De Zerbi: “Deluso dai giovani, nelle prossime partite andranno in tribuna”

Sorry! You are blocked from seeing ads

SEGUICI SU

Nel match di recupero della 24^ giornata di Serie A tra Torino e Sassuolo, i granata battono 3-2 gli uomini di De Zerbi. In rete Zaza(x2) e Mandragora per i granata, Berardi(x2) per gli emiliani

Al termine del match il tecnico del Sassuolo, Roberto De Zerbi, è intervenuto ai microfoni e microfoni di Sky Sport. Ecco le sue dichiarazioni:

“Questa è una squadra complessivamente giovane, avevamo la gara in pugno e mnon siamo fiusciti a chiuderla. Potevamo andare sul 3-0 e invece abbiamo perso. Io avevo raccomandato certe cose, ma alcuni dei giovani evidentemente non hanno capito, staranno in panchina o tribuna e capiranno da fuori. Non sono qui per far crescere tutti ma per mettere il calcio al primo posto, e tutti lo devono fare. Anche io devo portare i risultati e prima del gioco e di tutto il resto c’è l’anima a fare questo sport. Samo fortunati a farlo e non è niente di scontato. Sono molto arrabbiato. Perché questa è una società seria, fatta da persone serie e tutti lo devono capire. Io vivo di calcio dalla mattina alla sera, è un lavoro e una passione, chi è qui non deve sentirsi di passaggio ma dare tutto”.

Fonte dichiarazioni: tuttomercatoweb.com

Leggi anche:Inter, Antonio Conte non interverrà in conferenza stampa per la sfida al Sassuolo

COMMENTA L'ARTICOLO
Sorry! You are blocked from seeing ads