Serie A, Lazio-Udinese 1-3. Inzaghi: “Brutta sconfitta, abbiamo sbagliato”

Fonte foto: %author%

SEGUICI SU

Nel lunch match della 9^ giornata di Serie A, l’Udinese espugna l’Olimpico battendo la Lazio per 1-3.

Sconfitta interna della Lazio che cade tra le mura di casa dell’Olimpico contro l’Udinese. I friuliani vincono per 1-3. In rete al 18′ Arslan, al 45′ Pussetto, al 71′ Forestieri e al 74′ Immobile.

Al termine del match hanno parlato ai microfoni di Dazn Inzaghi e Cioffi ( secondo di Gotti).

Inzaghi: “Questa è una brutta sconfitta. Siamo stati presuntuosi e poco umili, perché sapevamo che l’Udinese avrebbe fatto questo tipo di partita. Tutti responsabili, me in primis. Loro hanno fatto un’ottima partita, ma noi abbiamo sbagliato. E’ una giornata storta e siamo molto delusi, il calcio è anche questo e ci sta di perdere meritatamente. Luis Alberto? Avevamo speso tanto tre giorni fa, ma anche l’Udinese aveva giocato in Coppa Italia. Dovevo fare delle scelte e ho deciso di fare uscire Luis Alberto, non c’è nessun problema. Champions? Fra tre giorni ci sarà una partita difficilissima a Dortmund, ma la posizione in classifica è buona, cercheremo di fare il massimo. MIlinkovic preservato? No, l’avrei fatto giocare volentieri, ma abbiamo valutato di non farlo scendere in campo. Deve allenarsi e tornare in forma, allora sarà di grande aiuto”

Cioffi:Sono state meno di 24h di emozioni una dietro l’altra, non ci poteva essere una prima volta migliore. Gotti però è una figura di riferimento per lo staff e per i giocatori, in poco tempo si è dovuto “dileguare” quindi in un minuto mi sono dovuto calare in questa nuova realtà. Gotti fuori ancora? No non reggerei io (ride ndr). Ha costruito una squadra con grandi principi di unione e si è visto, oggi il volto era il mio ma il lavoro è tutto suo. Siamo un gruppo sano e che ha cuore, i gol sono sì dediche a Maradona ma sono anche lo sfogo di tante partite senza i risultati che avremmo meritato. Sono arrivati da giocatori come per esempio Forestieri e Pussetto che spesso sono stati in panchina

 

Foto: Profilo Twitter Italian Football TV

COMMENTA L'ARTICOLO