Serafini sulla sconfitta del Milan: “La differenza l’ha fatta la panchina del Sassuolo”

Fonte foto: Logo Milan

La sconfitta subita ieri dal Milan contro il Sassuolo complica la corsa per tornare in Champions League dei rossoneri. La squadra di Stefano Pioli occupa ancora il secondo posto in classifica, ma l’Atalanta ha la possibilità di superarla vincendo questa sera contro la Roma e la Juventus è a un solo punto di distacco. Anche le altre inseguitrici, ovvero Napoli e Lazio, hanno l’opportunità di accorciare le distanze dal Milan. Il giornalista e opinionista Luca Serafini ha commentanto il passo falso della squadra rossonera: “Devi fare degli esami di coscienza se perdi una partita in casa quando vinci 1-0 al 70esimo. C’è una valutazione strana da accettare: la differenza l’ha fatta la panchina del Sassuolo. Il Milan ha controllato la partita, costruendo e senza rischiare troppo, ma sbagliando troppo lasciando un po’ di occasioni lì con errori nelle scelte. Poi De Zerbi ha tolto giocatori che non sono entrati nel meccanismo della partita inserendo Raspadori e Traore che l’hanno cambiata. Ho visto un po’ di mollezza in mezzo al campo nel farli arrivare sulla trequarti, anche se per 70 minuti il Milan ha pressato alto molto bene pagando, per esempio con Rebic, nella lucidità in avanti. Leao si è applicato, ma alcune cose non le abbiamo fatto bene e una partita del genere non puoi perderla“.

Fonte: Milannews.it

Leggi anche: Mutti: “Ridimensionamento non vuol dire fallimento, lo sa la Juve che è risalita dalla B”

ULTIME NOTIZIE

Mondocalcionews.it, il sito di riferimento per i veri appassionati.

Rimani aggiornato sulle ultime news dal mondo del Calcio. Il nostro portale, aggiornato 24 ore su 24, mette a disposizione dei lettori tutte le curiosità, risultati, statistiche, fatti e dichiarazioni del panorama calcistico mondiale, dai professionisti ai dilettanti.