“Sei un cogl***e! Non mi faccio prendere per il culo!” – Allegri perde la testa, parole durissime contro l’arbitro

Foto: sito Fanpage.it

Saltano fuori le parole durissime di Massimiliano Allegri nel match interno disputato dalla Juventus contro il Napoli il 6 Gennaio, pareggiato 1 a 1. Dopo la multa comminata a Leonardo Bonucci in Supercoppa per il il gestaccio e le frasi rivolte al dirigente dell’Inter Mozzillo (LEGGI QUI), i bianconeri devono fare i conti anche con il Giudice Sportivo che ha comminato una multa salata all’allenatore juventino per le frasi rivolte all’arbitro Simone Sozza. Il quotidiano “Il Tempo” le ha messe nero su bianco (tramite il rapporto degli ispettori federali):

“È un cogl***e, diglielo, testa di ca**o deve recuperare 12 minuti, non 5. Vi fate prendere per il c**o stavano sempre a terra, hanno fatto le sceneggiate napoletane. Ora basta, anche se mi squalificano tre mesi”.

Ed ancora:

“Sei un cogl***e, non mi faccio prendere per il c**o da un cogl***e”.

LEGGI ANCHE: Allegri difende Bonucci: “Nella Juventus comportamenti sempre lineari verso gli arbitri e gli altri. Dybala? Ci aspettiamo tanto da lui nella seconda parte di stagione”