Sconcerti: “Il Napoli ha perso troppi punti per strada. Espulsione a Insigne? Un capitano deve rimanere lucido”

Mario Sconcerti, giornalista di Sky
Fonte foto: %author%

SEGUICI SU

L’ex giornalista di Sky, Mario Sconcerti, ha detto la sua sui risultati del turno infrasettimanale di Serie A: “Napoli superiore all’Inter. La Roma questa sera ha una grande opportunità”

Napoli di un livello superiore all’Inter. Roma, grande opportunità col Torino“. Questo il commento di Mario Sconcerti a TMW Radio, sul turno infrasettimanale di Serie A. Tanti i temi toccati, da Inter-Napoli fino ad arrivare al match della Roma di questa sera.

Sull’espulsione a Insigne: Se la parolaccia è ammessa perché il momento è tirato, diventa un inferno e tutti sono giustificati. In quel caso c’è un solo modo, che l’arbitro fa finta di non sentire, ma non può farlo in mezzo a sette giocatori. Un capitano deve rimanere lucido in quei momenti. L’arbitro è fiscale? Ma le regole sono queste. Comunque ho visto un grande Napoli, soprattutto dopo l’espulsione“.

Sulle ambizioni del Napoli: Sta perdendo troppo e contro le avversarie dirette. Mi chiedo perché è andato a basso ritmo. L’Inter è andato in difficoltà perché aveva di fronte un avversario superiore. Il Napoli non ha tramutato questa superiorità in tiri in porta. La superiorità del Napoli poteva essere diversa e il resto della partita l’ha dimostrato“.

Su Juventus-Atalanta: Mi è piaciuta la formazione iniziale, quasi subito cambiata per l’infortunio di Arthur. Per una ventina di minuti ha dato velocità al proprio gioco, dopo, e non è la prima volta, comincia a subire l’avversario. Per me non è quello il ruolo di Ronaldo. Ad inizio del secondo tempo è tornato a essere sulla fascia. Non è un caso che ieri non sia entrato in partita. Il centravanti non è il suo ruolo e poi non lo vuole fare”.

Sul momento del Milan: E’ un altro Milan, gli sta mancando Ibra ma anche Kjaer. Kalulu ha fatto tornare estro un grande attaccante. L’attacco del Milan non segna più“.

Sulla Roma: Il Torino prende sempre gol, ma credo che la Roma queste partite le vince in modo quasi automatico, ha facilità ad andare in porta. Ha un’ampiezza e una precisione che sono rare. Alla Roma è mancata per ora la vittoria contro il grande avversario. E’ una gran bella squadra“.

LEGGI ANCHE: Napoli, Mertens fuori 3 settimane. Il comunicato del club dopo gli esami.

FOTO: Profilo Twitter SportLive

COMMENTA L'ARTICOLO