Sconcerti esalta i biancocelesti: “La Lazio può battere chiunque”

Fonte foto: Sito ufficiale Wikipedia

La Lazio ci ha abituati a grandi imprese, a inaspettate rimonte e a successi clamorosi. Pertanto non è saggio considerare i capitolini fuori dalla corsa Champions.

Lo straordinario successo contro il Milan e il match da recuperare contro il Toro fanno ben sperare Lotito & Co. Chi conosce i biancocelesti e si interessa ad aspetti più tecnici del mondo dello sport non mette in dubbio un possibile ribaltone delle squadre qualificate alla prossima UCL. A proposito della questione si è espresso il giornalista Mario Sconcerti.

Ecco le parole rivolte ai microfoni di TMW Radio:

«La Lazio è ancora lì. Tranne Inter e Atalanta, la Lazio può battere chiunque. Il Torino però non è più la squadra di un mese fa. Ha trovato un regista come Mandragora, e poi ha trovato i gol di Sanabria. La Lazio può rimontare ma devono scendere le altre. Il crollo il Milan lo sta già avendo. Il recupero solamente a fine campionato della sfida tra Lazio e Torino credo che sia scandaloso. Non capisco il perché. Se sia stato lasciato l’accordo alle squadre è un errore. Non è un fatto privato tra due società».

Leggi anche: Serie A infuocata: le probabili formazioni della domenica

Leggi anche: Lazio- Genoa, formazioni ufficiali: poche sorprese e molta continuità

Fonte dichiarazioni: Lazionews24

ULTIME NOTIZIE