Schöne-Genoa: ci eravamo tanto amati….il danese fuori dalla lista over 22

Schöne Genoa
Fonte foto: %author%

SEGUICI SU

Clamoroso al Genoa, Lasse Schöne escluso dalla lista Over 22 della Serie A!

La storia tra Lasse Schöne e il Genoa potrebbe essere arrivata ai titoli di coda. L’esperto centrocampista danese ex Ajax è stato, infatti, clamorosamente escluso dalla lista degli Over 22 per la Serie A. Una decisione decisamente sorprendente quella del club genoano che, a quanto pare, è stata presa tutt’altro che bene dal giocatore.

L’ira dell’agente di Schöne

Non appena la notizia è divenuta ufficiale, l’agente del calciatore danese Revien Kanhai, ha espresso tutto il suo disappunto e quello di Schöne in una intervista alla testata olandese Voetbal Niuews. Il procuratore ha dichiarato:«È stato uno scandalo che il Genoa non ci abbia informato della sua assenza dalla lista prima che terminasse il mercato. Avremmo risolto il contratto e scelto un altro club. C’erano tante possibilità… il comportamento del club nei suoi confronti è terribile.», ha tuonato Kanhai.

L’entourage del calciatore punta il dito contro il ds Faggiano

Lo stesso Kanhai nell’intervista afferma che dietro questa decisione non ci sarebbe una motivazione tecnica da parte del tecnico Rolando Maran ma una “imposizione dall’alto”. Nello specifico, da parte del neo direttore sportivo del Genoa Daniele Faggiano:«L’allenatore vedeva Lasse come titolare ma il nuovo direttore sportivo non la pensa così. Abbiamo parlato con la dirigenza dicendo che il mio assistito sarebbe rimasto per giocarsi il posto da titolare in squadra. Il club ha concordato fin quando non è arrivata questa decisione. Evidentemente il nuovo direttore sportivo teme l’influenza di Lasse nello spogliatoio..» ha dichiarato l’agente di Schöne, lasciando intendere che la vicenda potrebbe avere degli ulteriori strascichi legali. Un finale amaro per un’avventura iniziata con tanto entusiasmo da parte del giocatore che di tutta la piazza. Una situazione che forse poteva essere gestita meglio, considerando il valore e la grande esperienza del giocatore.

FOTO: Faisal HQ Twitter.

COMMENTA L'ARTICOLO