Scarpa d’oro, Ronaldo avanza e insidia Lewandowski: li separano 10 reti

Fonte foto: Profilo Instagram Cristiano Ronaldo

Con la rete messa a segno nel recupero di campionato, giocato tra Juventus e Napoli, Ronaldo raggiunge sale a quota 25 nella classifica marcatori della Serie A. Dietro di lui Lukaku, autore di 21 reti in 28 presenze, e Muriel, che insegue a 18.

A 9 giornate dal termine iniziano a delinearsi i profili dei giocatori che si contenderanno il trono di miglior marcatore del campionato, con Ronaldo che, dopo i 31 gol messi a segno la scorsa stagione, punterà a migliorarsi e a perfezionare ulteriormente la propria media, sino ad ora pari a 0,96 reti a partita (tenendo conto della sola Serie A 2020/2021). Il portoghese, però, è a caccia di un altro bomber, distante 10 reti esatte: Robert Lewandowski.

Infortunatosi in Nazionale contro l’Andorra, l’attaccante polacco rischia di stare fuori sino a oltre metà aprile. È quasi certa la sua assenza nel match di ritorno contro il PSG, valido per l’accesso alle semifinali di Champions League, ma a “preccupare” – calcisticamente parlando – il numero 9 dei bavaresi vi è l’avanzata di Cristiano Ronaldo, pronto a raggiungerlo in vetta alla classifica per la Scarpa d’oro.

Nella stagione passata, Lewandowski si è fermato a quota 34: Immobile lo ha superato di 2 reti. Nella stagione in corso, invece, il polacco si è superato, arrestando la sua corsa a 35 reti, con ben 7 gare di Bundesliga da giocare. Il tempo stringe, e Ronaldo appare in forma: la sfida è aperta.

Fonte: Tuttosport

Leggi anche: Riquelme: “L’obiettivo è riportare Ronaldo al Real, Zidane non lo terrei”

ULTIME NOTIZIE

Sorry! You are blocked from seeing ads