Al termine della partita vinta contro la Salernitana, ai microfoni di Dazn ha parlato Alessio Dionisi il quale commenta con queste parole: “Ci mancava tanto la vittoria in casa, credo che l’abbiamo meritata e potevamo addirittura chiuderla prima. La Salernitana non molla mai, è un avversario che merita rispetto. Ma sono molto contento della prova e dell’atteggiamento”.

Segnate poco rispetto a quello che create?
“Fino a qualche giorno fa si diceva che prendevamo troppi gol, oggi che realizziamo poco. Abbiamo calciatori forti, ma giovani. Dopo la partenza di Caputo manca un po’ di cinismo, ma sono convinto che ci toglieremo qualche sassolino dalle scarpe. Non si parla di noi come vorrei, ma io valuto le prestazioni e sono convinto che abbiamo ampi margini di crescita. Sull’1-0 la Salernitana ha avuto un paio di occasioni, se in A non chiudi le gare rischi di pagare dazio”.

Leggi anche: Lazio-Roma, le formazioni ufficiali della stracittadina

Articolo precedenteLazio-Roma, le formazioni ufficiali della stracittadina
Articolo successivoBologna, Mihajlovic: “Oggi eravamo addormentati, sono molto arrabbiato. Così non si va da nessuna parte”