Foto: screenshot DAZN

Sampdoria-Udinese, match valido per la 7° giornata di Serie A, andrà in scena allo stadio Ferraris di Genova domenica 3 ottobre alle ore 15.

 

Le statistiche OPTA del match:

La Sampdoria ha vinto tutte le ultime cinque sfide contro l’Udinese in Serie A, striscia più lunga per i blucerchiati contro i friulani dalla serie di nove successi di fila ottenuti tra il 1990 e il 1997.

L’Udinese ha vinto solo in una delle ultime 16 trasferte al Ferraris contro la Sampdoria in Serie A (0-2 nel dicembre 2012 con i gol di Danilo e Di Natale): nove successi doriani, tra cui quattro nelle ultime quattro sfide, e sei pareggi completano il parziale.
In sette delle ultime otto sfide casalinghe contro l’Udinese in Serie A, la Sampdoria ha segnato almeno due reti (fa eccezione lo 0-0 del dicembre 2016).
La Sampdoria non ha vinto nelle ultime tre gare casalinghe di Serie A (1N, 2P): non arriva a quattro partite interne di fila in campionato senza trovare alcun successo dal novembre 2019 (quattro in quel caso).
Tre sconfitte di fila in campionato per l’Udinese, che non arriva a quattro da ottobre 2018, con Julio Velázquez in panchina; i friulani inoltre non hanno trovato alcun gol in questo mini-parziale e non infilano quattro partite di Serie A consecutive senza andare a bersaglio addirittura dal gennaio 1986.
La Sampdoria ha incassato sette reti nei primi tempi di questo campionato, solamente il Cagliari con otto ha fatto peggio; a quota sei gol subiti nelle prime frazioni c’è poi l’Udinese.
L’Udinese è la formazione che ha recuperato meno possessi nell’ultimo terzo di campo in questo campionato (solo 13), mentre la Sampdoria (35) è terza in questa graduatoria, dietro solo ad Empoli e Verona.
Tralasciando la stagione 2011/12, quando era alla Juventus ma al rientro da un infortunio e giocò la sua prima gara da titolare a dicembre, era dalla prima stagione intera in Serie A (2005/06) quando vestiva la maglia dell’Ascoli che Fabio Quagliarella non realizzava nemmeno una rete nelle prime sei presenze stagionali in campionato.
Quagliarella, ex della sfida (25 reti in 73 presenze con la maglia dei friulani in Serie A) ha partecipato attivamente a cinque gol (quattro reti e un assist) nelle ultime cinque gare giocate contro l’Udinese nel massimo campionato.
Nessun giocatore attualmente a disposizione del tecnico Luca Gotti ha mai segnato un gol in Serie A contro la Sampdoria (l’unico sarebbe l’infortunato Ilija Nestorovski).

Le probabili formazioni:

SAMPDORIA (4-4-2): Audero; Bereszynski, Yoshida, O. Colley, Augello; Candreva, Thorsby, Ekdal, Damsgaard; Quagliarella, Caputo. Allenatore: D’Aversa.

UDINESE (3-5-2): Silvestri; Becao, Nuytinck, Samir; Molina, Pereyra, Walace, Makengo, Stryger Larsen; Deulofeu, Pussetto. Allenatore: Gotti.


Guardalinee: Costanzo e Mokhtar.
Quarto Uomo: Minelli.
Var: Nasca.
Avar: Colarossi
TV: Dazn.

Articolo precedenteBarcellona, Laporta su Koeman: “Rimarrà il nostro allenatore, merita fiducia”
Articolo successivoShaqiri riguardo il suo futuro: “Il mio obiettivo è continuare a giocare ad alti livelli per poi magari diventare allenatore”