Sampdoria, Ranieri: “Oggi contentezza doppia. Futuro? Vivo anche se nessuno mi vuole”

Fonte foto: Profilo Twitter Sampdoria
Sorry! You are blocked from seeing ads

La Sampdoria vince per 1-0 sul Torino effettuando un decisivo balzo per una salvezza ormai certa. Claudio Ranieri, tecnico blucerchiato, ha parlato ai microfoni di Sky Sport, commentando la vittoria.

SULLA PARTITA: “Abbiamo vinto e fatto tre punti, non subendo gol: la contentezza è doppia. Abbiamo fatto un primo tempo ottimo e poi ci siamo difesi bene nel secondo. Sapevamo di dover lottare tantissimo, hanno messo dentro tantissimi palloni. Nelle ultime gare abbiamo rallentato, non facendo punti. Dunque volevamo tornare a vincere, ci voleva determinazione per non sporcare quanto di buono fatto nella prima parte di stagione. Abbiamo i requisiti per fare bene in questo finale“.

SUL FUTURO: “Lasciamoli parlare, vediamo cosa facciamo. Per parlare c’è sempre tempo, cerchiamo di far bene nelle ultime partite. Quando il presidente chiamerà vedremo, ci siederemo al tavolo e parleremo. Vivo tranquillamente anche se nessuno mi vuole, non ho nessuna ansia. Vivo bene lo stesso“.

SUL GOL: “Abbiamo giocato meglio a Bologna, l’azione del gol è bella, dobbiamo fare sempre così. Abbiamo fatto un bel primo tempo, diligente. Avevamo previsto una seconda parte diversa ma siamo stati attenti“.

LEGGI ANCHE: Juventus, Pirlo: “Dobbiamo cambiare la testa, non siamo stati concentrati. Non giudico il mio lavoro”

LEGGI ANCHE: Juventus, Paratici: “Siamo contenti del percorso che stiamo facendo. Può succedere di non vincere”

SEGUICI SU

COMMENTA L'ARTICOLO
Sorry! You are blocked from seeing ads