Sampdoria, Ferrero nei guai: è accusato di autoriciclaggio, truffa, appropriazione indebita, fatture false e impiego di denaro illecito

Fonte foto: %author%

SEGUICI SU

Massimo Ferrero è nei guai. La Guardia di Finanza sta eseguendo un decreto di sequestro nei confronti del Patron della Sampdoria.

[amazon_link asins=’B07BL4S74Q’ template=’ProductAd’ store=’mondocalcione-21′ marketplace=’IT’ link_id=’774683bd-f316-11e8-8e99-319d6c369703′]Secondo l’Ansa, Ferrero sarebbe coinvolto in appropriazione indebita, truffa, emissione e utilizzo di fatture false, autoriciclaggio e impiego di denaro, beni o utilità di provenienza illecita. Stando alle indagini dal bilancio della Sampdoria sono spariti circa 1,2 milioni di euro, parte dei soldi incassati dalla cessione di Obiang al West Ham nell’Estate del 2015.

Il denaro sarebbe stato camuffato attraverso fatture false per ricoprire debiti di una società appartenente a Ferrero, anche se amministrata da un’altra persona.

[amazon_link asins=’B073WGTCRP,B07GDQQRFJ,B07BL4S74Q,B076FD84B2,B0022U7JOG,B0745X6SVT’ template=’ProductCarousel’ store=’mondocalcione-21′ marketplace=’IT’ link_id=’aad696c0-f316-11e8-89ee-9351785c7089′]

 

COMMENTA L'ARTICOLO