Alla vigilia della partita con l’Udinese, Roberto D’Aversa parla da Bogliasco, ai microfoni del canale ufficiale blucerchiato, chiedendo cose chiare alla sua Sampdoria.

Le parole del tecnico blucerchiato.  «Leggo e sento che il calendario adesso sarà in discesa ma non mi fido, anche perché personalmente preferisco le salite – comincia il mister -. In questa prima parte di campionato abbiamo messo in evidenza tanti aspetti positivi ma adesso è arrivato il momento di fare punti. Dobbiamo scendere in campo con la voglia di migliorare la nostra classifica: in settimana abbiamo lavorato a testa bassa, adesso bisogna rialzarla per dimostrare quanto valiamo».

Insidie. Partita ostica, quella che ci attende, ma che i blucerchiati non vogliono sbagliare. «L’Udinese è una squadra molto fisica, strutturata e con calciatori molto bravi in campo aperto – sostiene D’Aversa -. È una gara che nasconde diverse insidie: noi dobbiamo fare del nostro meglio per vincere, senza concedere ripartenze e facendo molta attenzione alle seconde palle, situazioni in cui ci possono mettere in difficoltà. Dobbiamo chiudere con un successo questo secondo ciclo di partite per lavorare con serenità ed entusiasmo durante la sosta».

Articolo precedenteBologna, Mihajlovic: “La Lazio è un’ottima squadra, ma sono molto fiducioso”
Articolo successivoVerso Roma-Empoli, Mourinho: il tecnico terrà oggi alle 17 la conferenza stampa