Il tecnico blucerchiato, Roberto D’Aversa, ai microfoni di DAZN ha commentato il pareggio con l’Udinese.

Di seguito le sue dichiarazioni:

Vittoria sfiorata. “L’Udinese è partita meglio, poi nella ripresa siamo stati bravi a ribaltarla credo con merito, dovremo lavorare sugli equilibri. Peccato perché per il gol che ha fatto Candreva la squadra avrebbe dovuto portare a casa il punteggio pieno, dispiace per il pubblico perché se lo sarebbe meritato. ”.

L’importanza di Candreva. “Tengo a lui, ha 34 anni, può fare ancora meglio di quanto sta facendo in un avvio di campionato in cui sta già facendo, ci stuzzichiamo sempre, c’è feeling. Ripeto, per quello che ha fatto meritavamo il risultato pieno”.

Quagliarella si è sbloccato.
“Più che il gol credo abbia fatto un’ottima prestazione, ha creato, ha fatto tante giocate di qualità e dal dischetto si è presentato facendo quello che sa fare”.

La sosta.
“La sosta arriva a pennello per recuperare gli infortunati, chiaramente avendo 7 nazionali non potremo lavorare a pieno ritmo, qualcosa a livello di lavoro così si perde, cercheremo i limare gli equilibri, nell’intervallo non ho fatto cambi e siamo entrati in campo meglio, su questo lavoreremo”.

Articolo precedenteUdinese, Gotti: “Troppi errori per una squadra di serie A”
Articolo successivoSampdoria-Udinese, le pagelle blucerchiate: Candreva ha una marcia in più, da rivedere la difesa