Ronaldo e Pjanic firmano il 2-1 sul Bologna.Sarri: “Se Santander avesse…”.

Fonte foto: %author%

SEGUICI SU

JUVENTUS-BOLOGNA 2-1

La Juventus supera per 2-1 un super Bologna con anche Sinisa Mihajlovic in panchina,bianconeri avanti al 19′ con Cristiano Ronaldo che firma anche il 701esimo gol in carriera,pari poi di Danilo al 26′ mentre a inizio ripresa ci pensa Pjanic a riportare avanti i bianconeri.Da sottolineare l’ottima prova del Bologna per tutto l’andamento della gara,al 94′ poi un intervento dubbio in area bianconera (gomito in area di De Ligt) non punito da VAR evita il possibile rigore ma alla fine ci pensa ancora Buffon a dire no al pareggio.

LE PAROLE DI MAURIZIO SARRI AL TERMINE DELLA GARA

SULL’OCCASIONE FINALE DI SANTANDER: “La posizione del giocatore era in fuorigioco quindi nel caso non sarebbe stato convalidato,in generale ai ragazzi ho detto che abbiamo fatto bene e non bisogna gestire partire,energie e risultati perchè per all’ultimo minuto può succedere qualsiasi cosa.Nel secondo tempo potevamo metterla in sicurezza”.

LA DIFFERENZA TRA PRIMO E SECONDO TEMPO: “Nel secondo tempo abbiamo mosso la palla più velocemente e gli avversari arrivavano con quella frazione di ritardo,non se siamo stati più bravi noi o in calo fisico loro”.

FOTO: Twitter Juventus

COMMENTA L'ARTICOLO