Milan, Romagnoli: “Orgoglioso di essere il capitano. Maldini e Baresi punti di riferimento”

Alessio Romagnoli, capitano del Milan
Fonte foto: %author%

SEGUICI SU

Il difensore del Milan Alessio Romagnoli ha parlato del rapporto con Maldini e Baresi, da poco vice-presidente onorario

“Maldini una persona incredibile e bellissima. Baresi un’istituzione del calcio mondiale”. Queste le parole di Alessio Romagnoli su MilanTv. Il capitano rossonero ha parlato del rapporto particolare che ha con Maldini, da sempre un punto di riferimento anche per il ruolo che riveste: “Con lui all’inizio avevo un po’ di timore. Un calciatore fenomenale e che ha vinto tantissimo anche se dispiace che non ha mai vinto un mondiale o un europeo. E’ stato fondamentale per il Milan”.

Poi, il commento su Franco Baresi, altra bandiera del Milan e da poco vice-presidente onorario del club: “E’ certamente uno dei difensori più importanti della storia del calcio. Una persona che ha dato tantissimo per questo club e per questo paese. Quando l’incontro ho un po’ di soggezione. Sono solo orgoglioso di vestire una fascia che hanno indossato gente come lui e Paolo”.

Fino ad ora Romagnoli può essere contento della sua squadra, prima in campionato e qualificata ai sedicesimi di Europa League dopo la vittoria di ieri sera contro il Celtic.

Foto: Profilo Twitter Ac Milan

COMMENTA L'ARTICOLO