Le parole di Leonardo Spinazzola a Verissimo

Una delle poche note negative dell’ultimo Europeo per l’Italia è stata sicuramente l’infortunio di Spinazzola. Il terzino è dovuto uscire dal campo durante il secondo tempo del quarto di finale contro il Belgio, di fatto abbandonando la competizione. La rottura del tendine d’Achille sta ancora bloccando il rientro del giocatore giallorosso, che aveva già annunciato di voler tornare a Dicembre. Spinazzola ha recentemente rilasciato un’intervista alla trasmissione “Verissimo”, in cui racconta l’episodio dell’infortunio. Ecco le sue parole:

“Dopo venti minuti ho fatto una videochiamata alla mia famiglia dallo spogliatoio e mi è tornato subito il sorriso, anche se loro avevano il viso pieno di lacrime. Fa parte del gioco, io vado avanti e mi godo quello che ho. Questo stop mi ha dato un’ulteriore forza interiore e mi ha fatto crescere molto: ora mi sento un leone. Adesso sto bene, questo sarà il mese più importante perché dovrò fare un lavoro più di qualità che di quantità. Le stampelle le ho lasciate da quattro settimane e adesso sto riniziando a camminare bene”.

Fonte dichiarazioni: TuttoJuve

Roma, Spinazzola: “Volevo giocare più avanti e fare gol, ma alla fine sono diventato un terzino”

 

Articolo precedenteHandanovic a sorpresa è candidato per il Pallone d’oro dei portieri: in lizza anche Donnarumma
Articolo successivoTacchinardi: “Rinnovi di Kessiè e Brozovic non arrivano? Sarebbero perdite pesanti per Milan e Inter”