Il difensore della Roma, Gianluca Mancini, ha rilasciato un’intervista a Il Messaggero in merito alle ambizioni dei giallorossi:

“Calma. Dobbiamo stare sereni e se perdiamo delle partite bisogna essere bravi a reagire, come abbiamo fatto. Poi le situazioni offensive e difensive vanno a migliorare, più tempo stai con l’allenatore e più le cose cresceranno. Ma la Roma ora non è da scudetto. Da qui a Natale ci giochiamo tanto. E non conta vincere solo gli scontri diretti: se battiamo Juve e Napoli e perdiamo con il Cagliari non ha senso. Dobbiamo trovare equilibrio”.

Leggi anche: Milan, possibile convocazione di Ibrahimovic contro il Verona

Articolo precedentePallone D’Oro, Chiesa fuori dalla lista dei 30 candidati: il commento di Daniele Longo su Twitter
Articolo successivoPallone d’Oro, tra i 30 candidati ovviamente Messi: il Barcellona si congratula con l’argentino