Rinnovo Insigne: le parti sono ancora molto lontane dall’accordo

Fonte foto: Profilo Twitter Napoli
RICEVI LE ULTIME NEWS

Lo scugnizzo napoletano continua a stupire e a illuminare Napoli con giocate, tiri a giro, goal e leadership assoluta. Il Maradona non può fare a meno di lui e lui non vuole fare a meno del Maradona: tuttavia bisogna trovare un’intesa che, a oggi, appare lontana.

Lorenzo Insigne non smette di segnare e di aiutare a segnare, finora ha timbrato per ben 17 volte il cartellino in serie A, contribuendo fortemente alla scalata Champions League e alla rinascita della squadra. Il calciatore, desideroso di fare bene anche durante gli Europei, non ha intenzione di fermarsi ed è deciso a caricarsi il peso della qualificazione sulle spalle, per portare alla sua Napoli la tanto desiderata e meritata UCL. Le parti hanno assoluta convinzione di continuare il rapporto e pare chiaro che il discorso sarà affrontato a conclusione di EURO 2020, prima dell’inizio della prossima stagione, per non far venire meno concentrazione e la voglia di lottare. Il capitano vorrebbe un aumento sostanziale dell’ingaggio e una durata del contratto più estesa di quanto offerta: il compromesso potrebbe trovarsi a metà strada con l’aumento dello stipendio, possibile in caso di accesso alla Grande Europa, e con un termine di scadenza individuabile nel 2024. Sarà un’estate molto impegnativa per ADL, ma non è in dubbio che tutto andrà per il meglio.

 

Leggi anche: Lazio o Salernitana? E spunta una terza possibilità

Leggi anche: Rottura tra Marcelo e Zidane: Inter e Juve ci provano

Fonte: TUTTOmercatoWEB.com

ULTIME NOTIZIE

Mondocalcionews.it, il sito di riferimento per i veri appassionati.

Rimani aggiornato sulle ultime news dal mondo del Calcio. Il nostro portale, aggiornato 24 ore su 24, mette a disposizione dei lettori tutte le curiosità, risultati, statistiche, fatti e dichiarazioni del panorama calcistico mondiale, dai professionisti ai dilettanti.