Pistocchi: “Fallo Ronaldo? Involontario, ma andava espulso”

Il giornalista Maurizio Pistocchi ha parlato ai microfoni di Radio Marte del fallo di Cristiano Ronaldo di ieri su Alessio Cragno:

Era da rosso? Il regolamento parla chiaro: un intervento che risulta pericoloso per l’avversario, per la sua integrità, è sempre da rosso. Non c’è discussione su questo. CR7 ha fatto un’azione non volontaria, ma il portiere è rimasto ferito alla faccia. Se l’avesse preso sulla tempia e non sul mento, avrebbe rischiato di morire. Questo continuo tentativo degli attaccanti di toccare la palla e poi andare sul portiere per procurarsi il rigore, prima o poi, avrà conseguenze gravi. Ci siamo andati vicino tantissime volte“.

FONTE: www.tuttojuve.com

 

LEGGI ANCHE: Europei Under 21, studiato un nuovo format per non accavallarli con Euro 2020

ULTIME NOTIZIE

Sorry! You are blocked from seeing ads