Pirlo alla Juventus e gli allenatori catapultati dal campo alla panchina di una “big”

Fonte foto: %author%

SEGUICI SU

La Juventus volta pagina con Andrea Pirlo: dal campo alla panchina di una “big” del calcio italiano

Sta facendo ancora discutere la notizia di Andrea Pirlo nuovo allenatore della Juventus. La Vecchia Signora volta radicalmente pagina scommettendo su un tecnico alla prima vera esperienza da allenatore. Una scelta che ha lasciato spiazzati diversi addetti ai lavori. L’ex centrocampista non sarebbe il primo degli allenatori catapultati sulla panchina di una grande squadra, anche se c’è una peculiarità rispetto agli altri casi, come vedremo in seguito.

Pirlo e gli allenatori passati dal campo alla panchina di una grande squadra

Apri pista di questo fenomeno fu il Milan con Fabio Capello. Tuttavia, don Fabio prima di arrivare ad allenare la prima squadra rossonera per volontà di Silvio Berlusconi, fece una lunga gavetta prima come dirigente nel gruppo Fininvest e in panchina come vice di Nils Liedholm, che sostituirà per una breve parentesi nel 1987. L’esperimento fu ripetuto da Berlusconi nel 2009 con Leonardo. Anche il brasiliano prima di allenare ebbe una lunga esperienza come dirigente rossonero. La sua avventura sulla panchina milanista fu meno fortunata di quella di Capello, ma Leonardo si prese qualche soddisfazione con l’Inter e il PSG prima di tornare dietro la scrivania. La Juventus tentò un esperimento simile in quella stessa estate con Ciro Ferrara che dopo una lunga gavetta come vice di Lippi in nazionale e nelle giovanili bianconere. L’esperimento fu però al quanto infelice.

Una scommessa decisamente sui generis

In tempi più recenti, particolarmente riusciti gli esperimenti di Pep Guardiola Zinedine Zidane al Barcellona e al Real Madrid. Entrambi gli allenatori però, a differenza di Pirlo, hanno fatto palestra nei rispettivi vivai. Il caso dell’ex calciatore di Milan e Juve è un unicum nel suo genere. Casi simili soltanto per il profeta del gol Johann Cruijff all’Ajax, Roberto Mancini (alla Fiorentina senza patentino) e Clarence Seedorf al Milan. Per l’ex calciatore di Juve e Milan e per i bianconeri sarà davvero una scommessa.

FOTO: Wikipedia.org.

COMMENTA L'ARTICOLO