Papu Gomez e l’agente in partenza per Siviglia: “Rifarei tutto”

Sorry! You are blocked from seeing ads

SEGUICI SU

E’ ufficialmente finita l’avventura del Papu Gomez a Bergamo. L’argentino e il procuratore Giuseppe Riso, prima di prendere l’aereo in direzione Siviglia, hanno lasciato delle dichiarazioni:

Parole di Riso:

“E’ una operazione diversa, è una operazione dove ci sono di mezzo i sentimenti, e va oltre gli aspetti economici e le solite operazioni. C’è una famiglia che ama il Papu, un popolo che ama il Papu e Gomez che ama l’Atalanta e la famiglia Percassi. Però, è andata così: lui è contento e tutti sono contenti. Questi sono amori che non finiscono mai”.

E’ un arrivederci con Bergamo? “Vediamo, certi amori non finiscono mai”.

La famiglia resterà a Bergamo? “Si, si stanno organizzando”.

Quando le firme? “Stasera o domani, adesso vediamo”

Le parole del Papu:

“E’ una sensazione strana, lasciare questo paese dopo tanti anni, questa città. Sono triste e anche contento. Sono sensazioni strane.”

Tornando indietro c’è qualcosa che non rifaresti? “Rifarei tutto quello che ho fatto dal primo giorno che ero a Bergamo, abbiamo fatto la storia di questa società. A volte le cose succedono, ma ora la società è al top in Europa.”

Hai un messaggio per squadra e tifosi? “Veramente mi dispiace, mi mancheranno tanto. Bergamo è nel mio cuore, la mia città. Ci rivedremo presto sicuramente”.

Un messaggio per i Percassi? “Già ho parlato con loro e loro sanno cosa penso.”

Fonte: TMW

LEGGI ANCHE: MILAN: LAZAAR POSSIBILE OPERAZIONE LOW COST

COMMENTA L'ARTICOLO
Sorry! You are blocked from seeing ads