Paolo Condò: “Quello di Ibra è trash-talking, niente razzismo”

Fonte foto: Screen Video Youtube
Sorry! You are blocked from seeing ads

Paolo Condò, noto giornalista di Sky Sport, ha commentato attraverso le pagine di Repubblica l’acceso confronto tra Ibra e Lukaku:

Quello che ha fatto Ibra si chiama trash-talking, metodo che gli atleti di un certo livello usano per far innervosire l’avversario e portarlo all’errore. I professionisti del settore hanno la capacità di memorizzare le informazioni che possono tornare utili, quelle che potrebbero servire ad indebolire – in qualche modo – l’avversario di turno. La storia dei riti voodoo è una stupidata detta dal proprietario dell’Everton per giustificare l’addio di Lukaku“.

SEGUICI SU

COMMENTA L'ARTICOLO
Sorry! You are blocked from seeing ads