Nicola: “Domani gioca Milinkovic. Nkoulou sta bene, ma non ho ancora deciso”

Fonte foto: Logo Torino

Domani sera alle 20:45 ci sarà Udinese-Torino, anticipo della trentesima giornata di Serie A. Gara importante per la salvezza, soprattutto per gli ospiti che vogliono provare ad allungare sul Cagliari, distante soli due punti. La partita è stata presentata in conferenza stampa dall’allenatore dei granata, Davide Nicola:

Verdi? Può giocare in tanti ruoli. Questa opzione si è rivelata un’arma a nostro favore: ciò che farà Verdi, sarà un merito nell’applicazione che dovrà avere.

Nkoulou? Per ogni atleta è diverso: il virus è lo stesso, ma la guarigione varia di persona in persona. Nkoulou ha voglia di recuperare terreno, è consapevole che ha già acquisito qualcosa e altre non ancora. Con il tempo verrà valutato, sono convinto che mentalmente è pronto. Vedremo domani, non ho ancora deciso

Sanabria? Ognuno ha le sue qualità, ci sono tanti giocatori importanti. Li cito tutti perché ho considerazione di tutti: Sanabria sa interpretare bene lo spazio, può migliorare ancora e deve avere voglia di farlo.

Belotti? Si allena sempre al massimo, ma non posso lamentarmi di nessuno. Cerco di interpretare la situazione delle sintomatologie e le risposte diverse: sta giocando molto, magari cala un po’ di stanchezza. Ho bisogno di recuperare tutti perché vuol dire avere più soluzioni. Fa ciò che serve per la squadra, è un giocatore importante per noi. La centralità è il Toro, Belotti è uno dei rappresentanti più importanti. E tutti stanno cercando di ottenere il massimo.

Baselli? Penso sempre che sia pronto, lui dimostra di voler migliorare. Ha qualche problematica alla caviglia, ma è qualcosa di gestibile. Si sta allenando con dedizione, ha caratteristiche diverse dagli altri centrocampisti e può partire titolare o subentrare. Tra noi c’è un rapporto schietto.

Se gioca lui Milinkovic? Assolutamente sì: ho definito subito le gerarchie appena arrivato al Toro. I portieri hanno bisogno di gerarchie, è la sua occasione. So le sue caratteristiche, gli ho fatto richieste precise perché può darci una grossa mano”.

FONTE: sosfanta.calciomercato.com

 

LEGGI ANCHE: Petrachi: “Quando ero al Torino ho trattato Lautaro, Mahrez e Davies”

LEGGI ANCHE: Cremonese-Pordenone, i convocati di Domizzi: chiamati ventidue calciatori

ULTIME NOTIZIE

Sorry! You are blocked from seeing ads