Napoli-Parma, D’Aversa: “Non sempre vengono ascoltate le mie direttive. Per Zirkzee aspettiamo”

Le parole dell’allenatore del Parma D’Aversa dopo la sconfitta contro il Napoli

La situazione dei crociati non per niente semplice. D’Aversa non è riuscito ancora a sistemare l’inizio di stagione pessimo del Parma, che ha perso contro il Napoli nella partita di questo pomeriggio. L’allenatore degli emiliani ha parlato dopo il match del Maradona:

Si aspetta qualcosa dal mercato?
“I motivi per cui sono tornato a Parma sono due, quelli emotivi perché questa è la mia seconda casa, l’altro è tecnico: avevo chiesto delle garanzie sotto l’aspetto del mercato. Chiaro che si era parlato di giocatori pronti, il penultimo posto non è casuale. Il campionato di Serie A è difficile, quindi chiaro che servono giocatori pronti ed è quello di cui si era parlato con la società”.

Zirkzee è in volo.
“L’ufficialità me la state comunicando voi, a me ancora non è stato comunicato nulla. Aspettiamo di vederlo per giudicarlo. La società sa cosa voglio, servono giocatori pronti. Il presente dice che siamo penultimi in classifica e ognuno ragiona a modo suo”.

Scamacca?
“È un giocatore di cui si parla tanto, conosce il campionato italiano ed è affermato. Ma non è quello il discorso. Non vedo l’ora finisca il mercato, da mercoledì traccerò il gruppo. Io ho dato le direttive ma non sempre vengono ascoltate le direttive dell’allenatore”.

Fonte dichiarazioni: TuttoMercatoWeb

ULTIME NOTIZIE

Sorry! You are blocked from seeing ads