Napoli, Osimhen sulle parole del fratello Andrew : “Nessuno è il mio portavoce”

Fonte foto: Profilo Twitter Napoli

SEGUICI SU

La storia Instagram del calciatore del Napoli Victor Osimhen

C’è un caso Osimhen a Napoli. Dopo le disavventure in Nigeria, l’infortunio e le brutte prestazioni, la cifra di 70 mln pagata per l’ex Lille inizia a non convincere più i tifosi partenopei. Le parole del fratello Andrew, che ha addossato la colpa dei risultati del calciatore ai compagni di Osimhen,  non hanno aiutato a calmare i pensieri dei sostenitori. L’attaccante ha però chiarito la sua posizione, con una storia Instagram:

“Voglio chiarire che chiedere un’opinione a un mio parente non è la stessa cosa di chiedermela direttamente. Amo Napoli, il club, l’allenatore, la squadra. In particolare i miei compagni e spero di continuare a crescere e migliorare per aiutarli di più. Questa è la mia opinione ufficiale e vi chiedo di rispettarla. Nessuno è il mio portavoce”

Fonte dichiarazioni: TuttoMercatoWeb

COMMENTA L'ARTICOLO