Napoli, contestazione a De Laurentis alle celebrazioni per Maradona

Foto: profilo Twitter Napoli

CONTESTAZIONE DE LAURENTIS – “Che ci fai lì? Diego è nostro”. Queste le frasi più significative all’inaugurazione della statua dedicata a Maradona all’esterno dello stadio di Fuorigrotta. Il bersaglio? Il patron del Napoli, Aurelio De Laurentis.

Il presidente attaccato

Il numero uno dei campani, secondo quanto riferito da TuttoNapoli, è stato contestato da un gruppo di tifosi azzurri: “Aurelio compra l’attaccante! Che bella sceneggiata, ma tu cosa ci fa là in mezzo vicino a Diego? Maradona è nostro”, alcune delle frasi udite dai presenti.

Fonte: Tuttomercatoweb.com

Leggi anche: La morte di Maradona, un anno dopo