Mutti: “Ridimensionamento non vuol dire fallimento, lo sa la Juve che è risalita dalla B”

Fonte foto: Logo Serie A

Bortolo Mutti intervenuto ai microfoni di TMW Radio, si è soffermato a parlare della Superlega, dei debiti dei Top Club Europei e del calcio sostenibile. Ecco alcune dichiarazioni dell’allenatore: “Se non riesci a fare le cose in un certo modo è normale un ridimensionamento. Non c’è niente di umiliante, solo il tempo di risistemarsi. Basta vedere cosa ha fatto la Juventus, nonostante sia retrocessa in Serie B è tornata ai suoi livelli. Quando si è in possesso di strutture sane e di un certo meccanismo rimani a grandi livelli senza scendere nel purgatorio”.

LEGGI ANCHE: Mutti sulla Superlega: “Per fortuna è naufragata, era un insulto al calcio” 

Clicca QUI per vedere la sintesi di Juventus 3-1 Parma

ULTIME NOTIZIE

Mondocalcionews.it, il sito di riferimento per i veri appassionati.

Rimani aggiornato sulle ultime news dal mondo del Calcio. Il nostro portale, aggiornato 24 ore su 24, mette a disposizione dei lettori tutte le curiosità, risultati, statistiche, fatti e dichiarazioni del panorama calcistico mondiale, dai professionisti ai dilettanti.