Moratti e l’Inter:”Eliminazione da Champions grande delusione”

Moratti
Fonte foto: %author%

SEGUICI SU

Inter, parla il presidentissimo Massimo Moratti

Massimo Moratti torna a parlare della sua Inter e non solo. L’ex presidente nerazzurro è intervenuto alla trasmissione “Radio Anch’io Sport” affrontando diverse tematiche legate alla sua ex squadra e al calcio italiano. Ecco alcuni passaggi salienti.

Moratti e la delusione per l’eliminazione dalla Champions

Argomento principale dell’intervista il momento attuale in casa nerazzurra con l’Inter reduce dall’eliminazione in Champions League. Ecco cosa pensa Moratti:«L’eliminazione dalla Champions è stata senza dubbio una grande delusione. Non era un girone semplice ma si poteva fare di più. Ora ci si può concentrare sul campionato, dove la squadra si sta esprimendo bene, perciò credo che Conte e i suoi ragazzi punteranno allo scudetto

Conte e Eriksen

Altro argomento a tenere banco ad Appiano Gentile è il caso Eriksen. Ecco il Moratti pensiero:«Quando vedi alcuni giocatori che non rendono come dovrebbero per raggiungere obiettivi importanti è normale cambiare. Soprattutto per cercare di metterli in condizione di giocare in squadre alla loro altezza. Eriksen? Nessuno si aspettava un rendimento così ma gioca poco ed è difficile giudicarlo. Conte lo impiega poco ed avrà i suoi motivi. Se si deve andare avanti così, però, è inutile continuare insieme.»

FOTO: Sempre Inter Twitter.

Leggi anche: Criscitiello duro su Conte:”Ha fallito, è un disco rotto”

COMMENTA L'ARTICOLO