Tra Milik e il Napoli è ancora braccio di ferro

Fonte foto: %author%

SEGUICI SU

Arkadiusz Milik e il Napoli continuano a scontrarsi. L’ennesimo incontro tra l’entourage del giocatore e la società è servito solo a ribadire la posizione del Napoli: 15 milioni a gennaio o permanenza fino a giugno senza giocare.

Non c’è né pace e né dialogo tra Arkadiusz Milik e il Napoli. Secondo quanto raccolto da Tuttomercatoweb, oggi si è tenuto a Castelvolturno un altro incontro tra l’entourage dell’attaccante polacco e la società partenopea, utile per provare a smuovere le acque in vista del mercato di gennaio ormai alle porte. Il confronto, in realtà, è servito soltanto per ribadire quanto già si sapeva: il Napoli, per lasciar partire Milik a gennaio, vuole 15 milioni. Altrimenti addio a giugno, una volta che il suo contratto sarà scaduto. Lo scenario peggiore possibile per la punta polacca, che vedrebbe così scendere drasticamente le proprie quotazioni in vista degli Europei.

Foto: Twitter MondoNapoli.

COMMENTA L'ARTICOLO