Milan, Zenga sulla corsa scudetto: “Rossoneri ancora in lotta. Ibra il Benjamin Button del calcio”

Fonte foto: Profilo Twitter Milan

Intervistato da Tuttosport, l’ex portiere dell’Inter ha parlato delle ambizioni scudetto del Milan, a suo dire ancora valide, spendendo poi parole di elogio per Zlatan Ibrahimovic.

L’ex portiere dell’Inter Walter Zenga, intervistato da Tuttosport, ha fatto il punto sulle ambizioni scudetto del Milan, chiarendo come dal suo punto di vista, i rossoneri siano ancora in piena lotta. Queste le sue dichiarazioni.

“Il campionato non è finito ma è solo nelle mani dell’Inter. È evidente… La vittoria di Firenze dice che il Milan c’è ancora. I periodi no capitano a tutte le squadre. All’Inter è successo con l’eliminazione della Champions League. Il Milan ha pagato gli infortuni, l’assenza di Ibrahimovic, il peso del giocare il giovedì in Europa. Se sono sorpreso nel rivedere Ibra in nazionale? Mi avrebbe sorpreso il contrario. L’età è solo un numero. Conta quello che sei e Zlatan sta facendo il Benjamin Button del calcio. Io penso che Ibra, Cristiano Ronaldo, Quagliarella, Ribery abbiamo bisogno di rubare un anno di contratto. Capiranno loro quando smettere. Sono sicuro che preferiranno smettere da soli prima che qualcuno li faccia smettere”.

Fonte dichiarazioni: Tuttomercatoweb.

Potrebbe interessarti anche: le parole dell’ex arbitro Marelli sul gol fantasma di CR7.

ULTIME NOTIZIE

Mondocalcionews.it, il sito di riferimento per i veri appassionati.

Rimani aggiornato sulle ultime news dal mondo del Calcio. Il nostro portale, aggiornato 24 ore su 24, mette a disposizione dei lettori tutte le curiosità, risultati, statistiche, fatti e dichiarazioni del panorama calcistico mondiale, dai professionisti ai dilettanti.

Sorry! You are blocked from seeing ads