Milan, Suma: “Indagassero su stipendi non pagati e esami farsa. Gli audio di Lukaku spariscono ad un certo punto”

Le parole di Mauro Suma sul suo canale YouTube

Il Milan sta recuperando i pezzi. Dopo le settimane piene di infortuni, l’infermeria dei rossoneri si sta svuotando. Mancano adesso però Kjaer e Brahim Diaz. Dei loro tempi di recupero ne ha parlato Mauro Suma, giornalista di Milan Tv. Il giornalista ha anche ripreso il caso Ibra-Lukaku:

“Mi sembra che ci sia un po’ di sostanza nei nomi per il mercato estivo. Il Milan , a differenza delle altre, ha fatto anche un mercato invernale. Per le altre società italiane non vedo una pianificazione del futuro. In questo momento i rossoneri sono in vantaggio. Il percorso mediatico della vicenda Ibra non è quello voluto da alcune persone. Era già stato preparato il “trappolone” del razzismo, ma non ha funzionato. La lite è pessima per le parole di entrambi. Le frasi di Zlatan si sentono molto bene, quelle di Lukaku ad un certo punto spariscono… Bisognerebbe indagare sulle plusvalenze sospette, sugli stipendi non pagati, sugli esami d’italiano falsati. Invece si parla di una normale lite di campo.

Calhanoglu è il cuore del nostro gioco. Ci hanno detto che senza Ibra siamo smarriti e invece penso che il turco sia il vero fattore determinante della squadra. Gli interisti si sono lamentati per le assenze di Lukaku e Hakimi ieri, ma il Milan ha giocato tantissime partite con numerose assenze, vincendo. Inter e Juve non vincono senza CR7 e Lukaku. Kjaer rientra e potrebbe esserci contro lo Spezia. Brahim Diaz è probabile che venga convocato per il derby. Dobbiamo essere bravi nel gestire risorse e uomini a disposizione”

ULTIME NOTIZIE

Mondocalcionews.it, il sito di riferimento per i veri appassionati.

Rimani aggiornato sulle ultime news dal mondo del Calcio. Il nostro portale, aggiornato 24 ore su 24, mette a disposizione dei lettori tutte le curiosità, risultati, statistiche, fatti e dichiarazioni del panorama calcistico mondiale, dai professionisti ai dilettanti.