Milan, Suma: “Ibra deluso: si alzano tensione e attenzione. A Bologna è durissima”

Foto: profilo Twitter Milan

Nel suo editoriale per milannews.it, il giornalista Mauro Suma ha parlato dell’umore di Zlatan Ibrahimovic dopo la sconfitta di Porto e della trasferta di Bologna: “Ibrahimovic era deluso al termine di Porto-Milan, esattamente come un anno fa dopo la sconfitta contro il Lille. Pochi giorni dopo quella gara con i francesi, Ibra fece il diavolo a quattro contro il Verona. “Ho bisogno di giocare”, ha detto lo svedese nel post partita di Porto. Ibra è sempre caldo e quando è così di solito la squadra tutta alza la tensione e l’attenzione. La situazione a Bologna però sembra molto simile a quando nella stagione 2015/2016 il Milan perse 0-4 a San Siro contro il Napoli di Sarri. In quell’occasione Mihajlovic rimise a posto le cose e i rossoneri erano in perfetta linea di galleggiamento per andare in Champions League. Il Bologna di Sinisa è stato appena rimesso a posto dal tecnico serbo ed è questo Bologna che troviamo al Dall’Ara. Bisogna che tutta la squadra vada in campo giovane di testa e di gambe, che Leao, Tomori e Tonali tornino quelli di Bergamo e col Verona perché altrimenti sarà durissima. Dobbiamo stringere i denti, in attesa che covid, influenze e infiammazioni ci lascino in pace. Ce lo meritiamo ampiamente“.

LEGGI ANCHEChiellini torna sul passaggio di Bonucci al Milan: “Ci sono rimasto male. Quel Milan non era il Real”

LEGGI ANCHEBologna-Milan, probabili formazioni: Ibra dal 1′. Nuova chance per Binks