Milan, sospiro di sollievo. Il CT della Svezia: “Ibra non è infortunato, era tutto pianificato”

Fonte foto: Profilo Twitter Milan

Intervenuto in conferenza stampa, il CT della Svezia ha chiarito la situazione legata al centravanti del Milan, che stamane aveva lasciato in anticipo l’allenamento.

Il Milan può tirare un grosso sospiro di sollievo. Infatti, dopo quanto era emerso in mattinata circa l’abbandono anticipato dell’allenamento con la Nazionale svedese di Zlatan Ibrahimovic, ci ha pensato il CT della Svezia a chiarire, in conferenza stampa, come stanno realmente le cose. Queste le parole di Janne Andersson.

“Sono passati solo due giorni dall’ultima partita, qualcuno ha lasciato subito l’allenamento di oggi, altri un po’ dopo, ma era tutto pianificato. Per l’amichevole di domani contro l’Estonia, tutti i giocatori sono disponibili tranne Granqvist. Ibrahimovic? Zlatan non è infortunato, era pianificato che dovesse solo fare il riscaldamento e poi andare a fare un lavoro defaticante. Anche altri giocatori che hanno giocato domenica hanno fatto lo stesso perché di solito due giorni dopo la partita sei al massimo della stanchezza. Ibra comunque sarà con noi domani”. 

Fonte dichiarazioni: MilanNews.it.

Potrebbe interessarti anche: le dure critiche di El Paìs sulla Juventus e la scelta di Andrea Pirlo.

ULTIME NOTIZIE

Sorry! You are blocked from seeing ads